Now Reading:
PARATISSIMA 2011 | DAVIDE BONAITI – MOSTRA CAMERUN
Full Article 2 minutes read

PARATISSIMA 2011 | DAVIDE BONAITI – MOSTRA CAMERUN

Yaoundè, capitale del Camerun.

Ore 8:00 del mattino.

Dalla strada sale, all’improvviso, la musica. Musica country, chissà perché. Forse solo perché qui tutti amano la musica, tutta la musica. Sotto, i clacson dei taxi – già in coda, a decine – battono il tempo alla città. Ai bambini che vanno a scuola in divisa. Ai venditori ambulanti che in bilico sulla testa portano un mondo.Alla gente stipata nelle auto scassate. Alle donne colorate che marciano decise sui tacchi, scavalcando le pozzanghere dell’ultima pioggia equatoriale. Il mercato di Mokolo è già un mulinello che ingoia e risputa odori e colori, commercianti e borseggiatori, carne, sudore, plastica cinese, frutta, polvere, pesce secco e manioca.

I poliziotti – quelli in divisa e quelli invisibili – nuotano un giorno ancora nella bonaccia della corruzione. Pesce grande mangia pesce piccolo. Tra le case finto-eleganti di Essos, i ricchi sbuffano e sudano nel jogging mattutino. A sera, ci saranno ancora traffico e rumore di vita, musica sparata forte, birre da 66 nei bar, calcio e ancora calcio in tv. La faccia di Eto’o, la voglia di andarsene. Tutto intorno, appena più in là, il respiro pesante e fragile della foresta.

.
.
BIOGRAFIA

Fotografo e art director, vive e lavora a Torino.Fondatore dell’agenzia pubblicitaria DBA (2002 – 2007).
Co-fondatore dello studio creativo Arkenù di Torino (2007 – 2010).
Dall’ inizio del 2011 lavora come fotografo professionista in ambito viaggi, moda, pubblicità, eventi e architettura.Da anni collabora con aziende pubbliche e private in ambito nazionale ed internazionale. Per citarne alcune: FIAT, Ferrero, FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), European Film Commission, Istituto per il Commercio Estero, Comune di Torino.La passione per i viaggi e la fotografia lo ha portato per l’ottava volta in Nord Africa negli ultimi due anni.
In fase di realizzazione un progetto fotografico sulla popolazione Berbera marocchina che coinvolge L’Ente del Turismo del Marocco, la Royal Air Maroc, la Regione Lombardia per la produzione di un libro e una mostra a Milano.

 

 

 

Input your search keywords and press Enter.