24h Week Month

Operae 2011 | TavolaCalda

11.11.2011 | Design
FEELDESAIN-TAVOLACALDA01OPEN

“La progettazione di Tavola Calda nasce da quattro teste: quella di Elis Bonini, Astrid Luglio, Matteo Sangalli e Erika Zorzi, incrociatesi alla NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, un pò per caso, un pò per sfida, un pò per necessità di produrre una tesi in Product Design, conclusasi poi questo settembre 2011 con un eccellente risultato!

La voglia di partire dallo studio delle persone e dalle loro gestualità, la curiosità di indagare i meccanismi a tavola, hanno portato alla progettazione non solo di un prodotto, ma di una vera e propria esperienza.

INFO E CONTATTI: TAVOCALDA.INFO

Tavola Calda è infatti una sperimentazione progettuale che porta ad avvicinare coppie di persone tramite dei sistemi di tavoli e sedie disegnati appositamente per farle interagire tra loro.

Acca-nto, il tavolo che ti fa incastrare, Su di noi, il tavolo senza gambe che conta su di voi, Piedino, il tavolo sotto cui farsi il piedino non è mai stato così facile, Pancotto, il tavolo che “guarda come dondolo” e Con te-iner, il tavolo in cui immergersi, sono le cinque strutture realizzate a mano in faggio, che stimolano l’interazione tra due commensali e esaltano attraverso la loro morfologia cinque tipi di gestualità diverse.

Tavola Calda si propone di organizzare una serie di eventi in cui far sperimentare non solo i tavoli ma anche degli appositi menu progettati per ognuno di essi, e di rendere ogni evento il nuovo campo di osservazione per la successiva progettazione.

Il primo evento a Gussago in Franciacorta ha generato la progettazione di Sottocoperta, il tavolo in cui cenare è una scoperta.

Alla luce del secondo evento a Torino in collaborazione con Eatly, aspettiamo la prossima ispirazione…”