24h Week Month

Greenpeace | Homeless Polar Bear

05.07.2012 | Advertising, Video
Save-the-Arctic

In this short video produced by Greenpeace, a homeless polar bear wanders around London, ignored by everyone and forced to forage for food. Voiced by Jude Law and with a soundtrack from Radiohead, the film highlights the plight of the Arctic

 http://www.savethearctic.org - Our leaders won’t listen to her, but they’ll listen to you.
What do you have to say to those who want to destroy the Arctic? Tell us in a comment!

Greenpeace, Jude Law, Radiohead and hundreds of thousands of people around the world are coming together to demand we save the Arctic from oil drilling, industrial fishing and militarization. Join us at http://www.savethearctic.org 

 ”Dobbiamo fermare i giganti del petrolio che si spingono verso l’Artico. Una fuoriuscita di petrolio nell’Artico devasterebbe questa regione dalla bellezza mozzafiato, mentre bruciare quel petrolio vorrebbe dire solo aumentare il più grande problema che tutti stiamo affrontando, il cambiamento climatico”
Parole sante, parole di Thom Yorke. I Radiohead hanno prestato la loro “Everything in its right place” a Greenpeace per la campagna “Save the Arctic”, lanciata il 21 giugno scorso durante il summit di Rio+20. Il video che vedete qui sotto, ormai super condivisio sul web, mostra un povero orso polare aggirarsi sconsolato per le periferie di Londra, chiedendosi qualcosa del tipo “ma che ci faccio qui?”. Da notare come nel video l’orso si imbatta anche negli scarichi di una Golf Volkswagen, considerata dall’associazione ambientalista come la casa automobilistica più inquinante di tutte. “Mentre il ghiaccio artico si scioglie, gli orsi polari sono costretti ad allontanarsi dal loro habitat naturale per trovare cibo e occuparsi dei piccoli. – ha commentato Jude Law, che presta la sua voce per il sottofondo del video – I nostri destini sono interconnessi, il cambiamento climatico sta colpendo tutti, non importa dove viviamo”.

La petizione in difesa dell’Artico può essere firmata all’indirizzo www.savethearctic.org. “

via ]
Don’t forget to follow Feeldesain on Twitter + Facebook  + Pinterest to get all the latest updates